Marco Orlando 20 marzo 2015 Sosteniamo e condividiamo il futuro

#sosteniamoilfuturo e Good Samaritan: giorno 2

IMG_4002-1Mercoledì 11 marzo, il gruppo di Tradate di “Sosteniamo e Condividiamo il futuro” coordinato da Good Samaritan Onlus, ha avuto una nuova riunione per parlare del progetto. Dopo aver scelto i ragazzi da sostenere, infatti, è tempo di pianificare gli eventi di raccolta fonti.

Purtroppo, alcune delle idee emerse nell’incontro precedente sono difficili da attuare; ai ragazzi non è stata, ad esempio, autorizzata la vendita di merende a scuola. Un’alternativa potrebbe essere quella di organizzare dei banchetti solidali dove vendere dolci fatti da loro, posizionandoli magari davanti alle parrocchie la domenica mattina.

È importante, però, coinvolgere la scuola e tutti gli studenti in questa iniziativa. Per questa ragione, il gruppo sta pensando di girare per le classi dell’istituto al fine di parlare del progetto, spiegando dettagliatamente in cosa consiste e cosa possono fare per dare una mano. Per il tipo di iniziative che i ragazzi vorrebbero portare avanti, la partecipazione e il passaparola sono fondamentali.

Per ottimizzare il lavoro e dare delle responsabilità a ognuno, poi, il gruppo ha deciso di darsi dei ruoli: Domenico si occuperà delle relazioni con le “istituzioni”, Francesca sarà la contabile, Asia sta organizzando la raccolta fondi, mentre Chiara, Valeria, Eleonora e Lara preparano i contenuti dell’esposizione per le classi. 

In attesa di potersi concentrare su qualcosa di più grande, i ragazzi avranno una prima, piccola, prova da superare. In occasione della Festa della Cultura di Tredate, infatti, saranno venduti dei biscotti agli organizzatori di un aperi-cena per genitori, alunni e cittadini tradatesi.

A piccoli passi, qualcosa si muove, per la gioia dei ragazzi che, nonostante le difficoltà, non si sono mai abbattuti ma anzi, hanno reagito mettendo ancora più energia nel progetto. Così vi vogliamo!