Rwanda, per conservare la memoria
Centro Archivio 4 aprile 2015 Le news e gli eventi delle nostre associazioni

Rwanda, per conservare la memoria

genocidio-Rwanda

Progetto Rwanda, associazione che aderisce al Coordinamento per il sostegno a distanza, invito alla Giornata Internazionale di Riflessione sul Genocidio dei Tutsi in Rwanda.

Ventuno anni fa, in Rwanda, circa un milione di esseri umani – in grande maggioranza Tutsi, ma anche Hutu moderati – furono sterminati in cento giorni, tra il 7 aprile e il 17 luglio 1994, ad opera del governo estremista Hutu insediatosi con un colpo di stato. L’ultimo genocidio del 20° secolo fu reso possibile dall’odio etnico per decenni artificiosamente fomentato dal colonialismo, dall’impotenza dell’Onu e dalla complicità, in alcuni casi attiva, delle grandi potenze.

Per ricordare quel terribile evento, numerose organizzazioni di varia natura e diversi sopravvissuti si riuniranno in un incontro pubblico a Roma, martedì 7 aprile dalle 16 alle 19 presso il Guarini campus della John Cabot University al fine di condividere analisi, riflessioni e memorie e di tributare omaggio alle vittime.


 

martedì 7 aprile 2015
Giornata Internazionale di Riflessione sul Genocidio dei Tutsi in Rwanda
XXI anniversario
Aula Magna, John Cabot University
Via della Lungara, 233 – Roma
La locandina


 

IL PROGRAMMA

Rwanda-programma