Good Deeds Day
Redazione 10 gennaio 2017 La Gabbianella in...forma

Good Deeds Day

Inizia il conto alla rovescia per Insieme per il Bene Comune – Good Deeds Day – Si svolgerà l’1 e 2 aprile 2017

E’ iniziato il conto alla rovescia per la nuova edizione di “Insieme per il bene comune – Good Deeds Day” che si svolgerà‚ in tutto il mondo‚ l’1 e 2 aprile 2017.

Lo spirito e gli obiettivi sono sempre gli stessi: diffondere la cittadinanza attiva‚ la solidarietà e la pratica delle “buone azioni” in una giornata dedicata a questo.

Rinnovata e consolidata la collaborazione con Maratona di Roma‚ anche la struttura della manifestazione non cambia.

Sabato 1 aprile‚ sarà una giornata dedicata alla partecipazione cittadina presso le tante iniziative che ovunque a Roma‚ e quest’anno anche nel Lazio‚ potranno essere promosse ed organizzate da voi associazioni‚ ma anche da comitati‚ enti locali ed istituzioni. Migliorare un quartiere‚ ripulire una strada‚ dare una mano a chi è in difficoltà‚ passare del tempo con persone sole‚ curare un parco pubblico; solo alcuni esempi degli appuntamenti a cui tutti i cittadini potranno rispondere scegliendo all’interno di un catalogo di proposte che sarà pubblicato online su: www.insiemeperilbenecomune.org.

Vi suggeriamo‚ quindi‚ di cominciare a pensare alla vostra iniziativa che potrete inserire a partire dal 1 febbraio‚ e fino al 15 marzo‚ nello stesso spazio web: www.insiemeperilbenecomune.org.

Domenica 2 aprile‚ presso l’area del Circo Massimo‚ le associazioni avranno l’opportunità di incontrare e farsi conoscere dalle decine di migliaia di partecipanti alla Fun Run – La Stracittadina (corsa amatoriale di 4 km)‚ abbinata alla Maratona di Roma. Una giornata di festa‚ intrattenimento‚ ma anche di sensibilizzazione e solidarietà. La Stracittadina offre infatti a tutte le associazioni interessate un’occasione di raccolta fondi: Le associazioni potranno acquisire direttamente le iscrizioni alla Stracittadina ad un costo minimo di 10 euro: di queste 6 euro sono riservati all’organizzazione della Maratona di Roma per la copertura dei costi sostenuti mentre 4 euro rimangono all’associazione. E’ nella disponibilità dell’associazione aumentare il costo dell’iscrizione alla stracittadina accrescendo così il proprio ritorno (quindi ad esempio se per l’iscrizione si ricevono 20 euro‚ 14 euro sono destinati all’associazione). Per ciascuna iscrizione è incluso il kit (la t-shirt‚ il pettorale con numero di iscrizione e i gadget degli sponsor) che sarà consegnato ad ogni partecipante.

A partire da quest’anno‚ le associazioni avranno la possibilità di acquisire le iscrizioni anche attraverso un sistema informatizzato e online‚ grazie alla piattaforma di crowdfunding‚ Rete del dono: www.retedeldono.it‚ oltre che con il vecchio sistema dell’iscrizione diretta.

La novità ci auguriamo che vi possa sostenere nel semplificare e‚ quindi‚ accrescere la vostra raccolta.

I dettagli tecnici di entrambe le modalità vi saranno comunicati a partire da metà gennaio; nel frattempo‚ vi suggeriamo di avviare comunque la vostra campagna di promozione‚ approfittando anche di queste festività.

Infine‚ l’articolato format del Good Deeds Day si arricchisce della presenza strutturata presso l’Expo del Marathon Village che si terrà dal 30 marzo all’1 aprile presso il Palazzo dei Congressi a Roma. Un evento nell’evento che vede la presenza di decine di migliaia di visitatori.

I Centri di servizio per il volontariato gestiranno l’area dedicata al non profit‚ da quest’anno ancora più ricca. Le associazioni interessate a prenderne parte allestendo un proprio spazio sono pregate di segnalarsi entro il 1 febbraio all’e-mail: benecomune@volontariato.lazio.it.

Dal portale del volontariato CESV-SPES