emergenza mozambico – da cesvitem
Redazione 21 Marzo 2019 In primo piano

emergenza mozambico – da cesvitem

Raccolta fondi straordinaria per l’emergenza ciclone Idai a Beira in Mozambico, dove opera il nostro partner: l’associazione Esmabama.

“Oggi (Lunedì 18 marzo) sono riuscito a prendere un volo da Beira per Nampula e poi Maputo per poter avere accesso a internet e poter attualizzarvi sulle ultime vicende che hanno colpito la provincia di Sofala.
Il ciclone IDAI ha massacrato Sofala la notte di giovedì 14 marzo. Da quel giorno non abbiamo più luce, comunicazione, combustibile, cibo, acqua, strade, i bancomat e le banche sono chiusi.
[…] Il tetto dell’ospedale di Beira è caduto e 5 neonati del reparto di neonatologia sono deceduti, altre 160 persone sono morte nella struttura. Non esiste un palo della luce in piedi, gli alberi ostruiscono le strade, nessun negozio o mercato è operativo. Da 3 giorni mangiamo solo arance e avocado e razionalizziamo l’acqua potabile.
[…]
I paesi confinanti stanno subendo forti piogge e apriranno le loro dighe e per questo ci aspettiamo altre inondazioni.
Vi chiediamo aiuto e sostegno. Non dimenticateci.

Potete inviare i vostri contributi attraverso il conto corrente bancario presso il Banco BPM:
IBAN IT71A0503436190000000005675
Intestato a Cesvitem Onlus
Causale Emergenza Mozambico

Maggiori informazioni sono disponibili sulla nostra pagina Facebook.com/Cesvitem