CINI ha vinto il premio HCL 2017
Redazione 23 febbraio 2017 In primo piano

CINI ha vinto il premio HCL 2017

CINI vince il prestigioso premio della Fondazione HCL nel settore Salute

A pochi giorni dalla Festa della Donna, CINI viene premiato per il suo lavoro innovativo a favore delle donne e dei bambini delle comunità emarginate indiane

22 febbraio 2017, Calcutta: CINI, il Child In Need Institute, organizzazione che vanta 43 anni di attività nel Bengala Occidentale e in Jharkhand, ha vinto il premio 2017 nel settore Salute. I vincitori nelle tre categorie Ambiente, Salute ed Educazione sono stati annunciati ieri durante la cerimonia tenutasi all’HCL Technologies Hub a Noida in India.

Il premio ricevuto, di circa 700.000 euro in 5 anni, sarà impiegato da CINI per creare una rete comunitaria di sicurezza finalizzata al miglioramento della salute e della situazione nutrizionale dei bambini, degli adolescenti e delle donne nel distretto di Jalpaiguri, South 24 Parganas e Murshidabad nel Bengala Occidentale, applicando il metodo CINI attraverso la costruzione di Comunità Amiche dei Bambini. L’obiettivo è quello di aiutare circa 225.000 persone.

CINI, da oltre quarant’anni, si impegna a fianco di madri e bambini poveri e marginali per migliorare il loro stato di salute, assicurare la scolarizzazione e proteggere da abuso e violenza, e per farlo ha mobilitato le donne stesse affinché le condizioni di vita delle comunità in cui vivono possano migliorare.

Stanziato dalla Fondazione d’impresa HCL, il riconoscimento è stato istituito con la finalità di contribuire allo sviluppo rurale attraverso il rafforzamento delle Organizzazioni Non Governative con il coinvolgimento diretto delle istituzioni.

Il premio è il coronamento del lavoro innovativo svolto da CINI negli ultimi decenni attuato con processi convergenti nel campo della salute, della nutrizione, dell’educazione con il coinvolgimento diretto delle donne e dei bambini, dei fornitori di servizi e delle istituzioni.” ha affermato il Dott. Samir Chaudhuri, fondatore e direttore di CINI, che ha ritirato il premio insieme a Ranjan Panda, direttore operativo.

***

CINI è stata fondata nel 1974 da Samir Chaudhuri a Calcutta in India con lo scopo di contrastare la mortalità infantile di bambini indiani malati e malnutriti. CINI da oltre quarant’anni si impegna a fianco di madri e bambini poveri e marginali per migliorare il loro stato di salute, assicurare la scolarizzazione e proteggere da abuso e violenza, e per farlo ha mobilitato le donne stesse affinché le condizioni di vita delle comunità in cui vivono possano migliorare. Le operatrici socio-sanitarie locali, raggiungono anche le comunità più isolate per promuovere le campagne di vaccinazione, l’allattamento esclusivo al seno, la cura precoce delle malattie, e per rendere le madri maggiormente consapevoli sull’importanza di un’alimentazione e di cure neonatali adeguate, della scolarizzazione soprattutto delle bambine, e della necessità di proteggere se stesse e i loro bambini da tutte le forme di violenza e abuso. CINI Italia Onlus è nata nel 1992 per promuovere e sostenere a distanza i progetti di CINI India. Tutte le informazioni sulle attività svolte in Italia e in India sono consultabili sul sito www.adottaunamamma.it