Calendario 2014: i giorni del sostegno a distanza
Centro Archivio 5 novembre 2013 Le news e gli eventi delle nostre associazioni

Calendario 2014: i giorni del sostegno a distanza

I giorni del sostegno a distanzaIl Calendario 2014 realizzato da Asia onlus è già pronto: è dedicato ai nomadi tibetani, al loro rapporto con l’ambiente e la natura e ai profondi sconvolgimenti ambientali, sociali e culturali che negli ultimi decenni hanno modificato drammaticamente il loro stile di vita.

I nomadi tibetani e le verdi praterie che circondano le loro tende stanno rapidamente scomparendo. La loro sparizione spezzerà per sempre quel legame tra ambiente e uomo che ha per millenni preservato il delicato equilibrio naturale dell’altopiano tibetano. Un’emergenza per la quale servono risposte rapide e interventi efficaci.

Il racconto della semplice e straordinaria quotidianità delle loro vite è affidato allo sguardo e agli scatti della fotografa, giornalista e scrittrice di viaggio Monika Bulaj che con la sua macchina ha catturato l’anima aspra e profonda dell’altopiano tibetano.

Monika Bulaj è nata in Polonia dove ha studiato filologia polacca all’Università di Varsavia e ha frequentato corsi di antropologia, storia, biblistica e filosofia. Vive in Italia dal 1993. Fotografa, scrittrice, documentarista, da anni viaggia in Europa dell’Est, Asia Centrale e Medio Oriente. Hanpubblicato i suoi reportage su “Repubblica”, “Corriere della Sera”, “National Geographic”, “Geo”, “Courrier International”. È autrice di diversi libri, tra i quali ricordiamo Libia Felix (2002), Gerusalemme perduta, con Paolo Rumiz (2005), Figli di Noè (2006), Rebecca e la pioggia (2007), Genti di Dio (2008) e NUR. La luce nascosta dell’Afghanistan (2013). Ha al suo attivo più di sessanta mostre in Italia e nel mondo. Ha ricevuto nel 2009 il premio Chatwin, lo “Special Award for the Photography Absolute Eye”; nel 2010 “The Aftermath Project Grant” e nel 2011 il “TED Global Fellowship”. è considerata oggi tra i reporter più interessanti del panorama internazionale.

Come ricevere il calendario? Le informazioni sono sul sito di Asia onlus a partire dalla home page.

Per approfondire