Bolivia: aiuti umanitari alle vittime del gelo
Redazione 8 agosto 2013 La Gabbianella in...forma

Bolivia: aiuti umanitari alle vittime del gelo

boliviaStrumenti di lavoro: dal web gli aggiornamenti sulla situazione internazionale.

Dal sito della Cooperazione italiana per lo sviluppo

Aiuti umanitari alle vittime del gelo

Il ministero della Difesa civile boliviano ha avviato la distribuzione di 11,2 tonnellate di aiuti umanitari per le famiglie colpite dal gelo nel municipio di San Pablo de Lipez-Uyuni. Secondo quanto si legge in una nota del governo di la Paz, gli aiuti hanno compreso 1,6 ettolitri d’olio, quattro tonnellate di pasta, quattro di zucchero e coperte per 800 famiglie nel comune di San Pablo de Lipez. Secondo l’autorità che gestisce gli aiuti umanitari, la distribuzione beneficerà di 123.640 persone.

In base alle Linee Guida 2013-2015 della Dgcs, la Bolivia è un paese prioritario per la Cooperazione italiana, la cui presenza nel paese andino è stata formalizzata con un accordo quadro firmato nel 1986. Esso prevede una serie di programmi, sia a dono sia a credito d’aiuto, per sostenere le politiche di riduzione della povertà.

Le tipologie d’intervento che ispirano l’attività della Cooperazione italiana nel paese sono: cooperazione bilaterale mediante crediti d’aiuto o a dono; progetti realizzati dalle Ong italiane; cooperazione multilaterale (con progetti eseguiti da agenzie Onu; aiuti di emergenza. Gli interventi sono in linea con le priorità identificate nel Piano strategico di riduzione della povertà e nel Piano di sviluppo nazionale, per gli anni 2008-2015.