Asia: il sostegno a distanza tra le note del Pistoia Blues Festival
Centro Archivio 2 luglio 2013 Le news e gli eventi delle nostre associazioni

Asia: il sostegno a distanza tra le note del Pistoia Blues Festival

sostegno a distanza a PistoiaDal 3 luglio al 7 luglio Asia sarà presente al Pistoia Blues Festival.
L’evento musicale è nato nel 1980, da allora, ogni anno nel mese di luglio, trasforma la cittadina toscana in un grande palcoscenico calcato da musicisti di fama internazionale.
Quest’anno, per la prima volta, saranno presenti anche i volontari dell’associazione Asia.
Per tutta la durata dell’evento, infatti, sarà allestito un banchetto con materiale informativo sull’associazione e i progetti.

L’Associazione per la solidarietà internazionale in Asia è una organizzazione non governativa fondata dal prof. Chogyal Namkhai Norbu, tibetano di origine e profondo conoscitore della realtà tibetana. Promuove nel continente asiatico e in particolare nei  paesi dell’Himalaya, lo sviluppo economico, sociale, sanitario e culturale delle popolazioni e delle minoranze la cui sopravvivenza etnica e culturale è minacciata. Da 25 anni è impegnata nella Regione Autonoma Tibetana e nelle aree del Tibet etnico della Repubblica Popolare Cinese, in India, in Nepal e dal 2005, in seguito allo Tsunami, è presente anche in Sri Lanka.

In particolare Asia onlus si coccupa di:

  • Promuovere l’educazione
  • Migliorare le condizioni di salute delle fasce più deboli della popolazione
  • Promuovere l’accesso all’acqua potabile e il progresso di condizioni igienico sanitarie adeguate
  • Intervenire con progetti di emergenza in aiuto delle popolazioni colpite da calamità naturali
  • Aiutare le popolazioni nomadi a raggiungere l’autosufficienza economica
  • Tutelare il patrimonio di cultura e tradizioni del Tibet
  • Informare e sensibilizzare la società civile sulla realtà delle minoranze del continente asiatico

Per approfondire