Anche Energia per i diritti umani sperimenta il crowdfunding
Centro Archivio 6 novembre 2013 Le news e gli eventi delle nostre associazioni

Anche Energia per i diritti umani sperimenta il crowdfunding

crowdfunding per il sostegno a distanzaProve di raccolta fondi on line per il sostegno a distanza. Dopo l’esperienza di successo dell’associazione Good Samaritan con il progetto Il nido delle collane su Shiny Note, piattaforma di crowdfunding, anche Energia per i diritti umani sperimenta le nuove forme di raccolta fondi dal basso.

Dall’home page del sito:
Crowfunding. “Tessiamo un futuro colorato insieme alle donne di Dakar”

E’ attiva da poche ore sulla piattaforma Shiny Note, il “social network per il no-profit”, la nostra raccolta fondi per il progetto “Tessiamo un futuro colorato insieme alle donne di Dakar“.
Si tratta di una iniziativa nata all’interno della campagna Keur Marietou per creare nella periferia di Dakar uno spazio polifunzionale dotato di ambulatorio, scuola, psicologo, laboratorio per il microcredito, altre attività economiche e formative (tra cui i corsi di cucito con le macchine) ed in particolare una casa per le donne di Pikine ed i loro figli.

Ogni macchina da cucire acquistata (per 130 euro) permette ad una donna aderente al progetto di seguire un corso e di cominciare a produrre i tessuti da vendere. Il nostro fine è acquistare più macchine da cucire possibile, da un minimo di 1 ad un massimo di 5 (in questa fase), numero che dipende dalla cifra che saremo in grado di raccogliere grazie ai vostri contributi.

Vi invitiamo quindi: ad “abbracciare” questo progetto (cioè a sostenerci con un semplice click all’interno della piattaforma ShinyNote), a diffondere il più possibile questa iniziativa e, infine, a contribuire economicamente alla realizzazione di tutto questo, anche soltanto con una piccola donazione; seguendo questo link:

www.shinynote.com/story/tessiamo-un-futuro-c-866

Per approfondire: