8 marzo- da Ce.Svi.Te.M
Redazione 6 marzo 2017 In primo piano

8 marzo- da Ce.Svi.Te.M

Il futuro cammina sui piedi delle donne

“Chi educa un bambino, educa un uomo. Chi educa una donna, educa un popolo”. È un famoso proverbio africano, mai ripetuto abbastanza. Perché non vale solo per l’Africa, vale per tutto il mondo, a partire dai paesi e i continenti più poveri. Perché ogni giorno sono le donne a combattere in prima linea la battaglia contro la fame e la povertà. Sono i loro piedi che percorrono chilometri e chilometri in cerca d’acqua e di cibo, riproducendo giorno dopo giorno il miracolo della sopravvivenza anche nelle situazioni più proibitive. Sono loro a tessere relazioni nuove, basate sul servizio e non sul potere, sull’uguaglianza e non sull’ingiustizia