3 ottobre Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione
Redazione 3 ottobre 2016 La Gabbianella in...forma

3 ottobre Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione

“La scelta del 3 ottobre nasce dall’esigenza di preservare nella memoria collettiva del Paese il ricordo del naufragio avvenuto al largo di Lampedusa il 3 ottobre 2013, nel quale morirono 366 migranti“.
“Dalla Ue ci aspettiamo che la solidarietà si estenda nei confronti dell’Italia, della Grecia e di tutte le Lampedusa del Mediterraneo. Sbrigatevi perché il prezzo delle politiche di chiusura lo pagano anche comunità come quelle della nostra isola”. Questo l’appello lanciato dal Sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini
A Lampedusa oltre ad alcuni superstiti della tragedia sono arrivati più di 200 studenti da tutta Italia e dall’Europa, accompagnati dai loro insegnanti, per confrontarsi concretamente sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione. È il progetto “L’Europa inizia a Lampedusa”, promosso dal ministero dell’Istruzione, in collaborazione con il Comitato 3 Ottobre, in occasione proprio della Giornata nazionale dei migranti.